Software FRCM per progettare i rinforzi strutturali di elementi in calcestruzzo e muratura | Esempi di calcolo

Ruregold propone due nuovi strumenti per progettare con i sistemi FRCM, costituiti da materiali compositi in fibra di PBO e Carbonio in combinazione alle malte tecniche cementizie:  i Software di Calcolo Ruregold per il dimensionamento e la verifica del rinforzo strutturale di elementi in calcestruzzo e muratura.

software frcm ruregold

Due le versioni disponibili:

Sistema FRCM C.A., dedicato al rinforzo di elementi in calcestruzzo armato quali pilastri, travi e travetti di solaio, consente la verifica:

  • di pilastri a sezione rettangolare o circolare, piena oppure cava, per pressoflessione deviata, taglio deviato e confinamento,
  • di travi a sezione rettangolare o a T per flessione e taglio
  • a flessione di travetti di solaio a sezione rettangolare o a T.

Sistema FRCM Muratura, dedicato al rinforzo di elementi in muratura come pannelli, pilastri e colonne, consente la la verifica:

  • su pannelli per azioni nel piano (taglio e pressoflessione) e azioni fuori piano,
  • su pilastri e colonne per pressoflessione e confinamento e il presidio per la messa in sicurezza delle tamponature esterne.

Esempi di calcolo

Rinforzo trave in C.A. a flessione

Il software di calcolo implementa le formulazioni analitiche presenti all’interno del CNR-DT 215/2018 (§5.1 per gli elementi in c.a.), permettendo all’utente di definire solo le caratteristiche geometriche e meccaniche dell’elemento in c.a.  e le sollecitazioni agenti per effettuare le verifiche di resistenza.L’interfaccia grafica inoltre consente al progettista di visualizzare la sezione dell’elemento modellata. Di seguito si riportano i principali step da seguire per effettuare la verifica della trave, descritte in figura 1 e 2.

rinforzo_trave_calcestruzzo_frcm_ruregold
Geometria_sezione_frcm_ca_ruregold_1A
armature_sofrware_frcm_ruregold_1b

Figura 1 A) definizione della geometria della sezione e della resistenza dei materiali; B) definizione delle armature longitudinali e trasversali dell’elemento

rinforzo_frcm_CA_ruregold_2A
sollecitazioni_software_frcm_ruregold_2b

Figura 2 A) definizione della tipologia di rinforzo; B) inserimento delle sollecitazioni agenti per le verifiche sezionali

Terminata la fase di input dei dati e della definizione del rinforzo da applicare, è possibile effettuare la verifica di resistenza richiesta. In automatico si apre una colonna che riporta i valori resistenti pre-intervento e post-intervento, la percentuale di incremento raggiunta e la verifica di resistenza, come mostrato in figura 3.

verifica_rinforzo_frcm_ruregold_esempio1

Conclusa la fase di analisi, sarà possibile infine generare una relazione di calcolo contenente il riepilogo dei dati di progetto, l’elenco delle normative di riferimento e una descrizione schematica dell’applicazione del sistema di rinforzo.

Figura 3. Schermata del software a seguito della verifica e generazione della relazione di calcolo

Rinforzo pannello murario a pressoflessione nel piano

Il software di calcolo implementa le formulazioni analitiche presenti all’interno del CNR-DT 215/2018 (§4.1 e §12 Appendice 1), permettendo all’utente di definire solo le caratteristiche geometriche e meccaniche dell’elemento  in muratura e le sollecitazioni agenti e il rinforzo da applicare per effettuare le verifiche di resistenza.

rinforzo_pannello_murario_frcm_ruregold

Di seguito si riportano i principali step, appena descritti, per effettuare la verifica del pannello (figura 4).

Figura 4. Definizione della geometria della sezione, della resistenza dei materiali (anche attraverso il comando “Parametri Utente)” e del rinforzo che si intende applicare).

geometria_software_frcm_muratura_ruregold_fig4

Terminata la fase di input dei dati, è possibile effettuare la verifica di resistenza richiesta. In automatico si aprirà una colonna che riporta i valori resistenti pre-intervento e post-intervento, la percentuale di incremento raggiunta, la verifica di resistenza e la necessità, o meno, di adottare opportuni connettori, come mostrato in figura 5.

Figura 5. Schermata del software a seguito della verifica.

verifica_rinforzo_frcm_ruregold_esempio2

Anche in questo caso, una volta conclusa la fase di analisi, sarà possibile visualizzare schematicamente la sezione dell’elemento, il diagramma di interazione M-N (figura 6) e generare una relazione di calcolo contenente il riepilogo dei dati di progetto, l’elenco delle normative di riferimento e una descrizione schematica dell’applicazione del sistema di rinforzo.

rinforzo_pannello_software_frcm_muratura_fig6
interazioneMN_software_frcm_ruregold_fig6

Figura 6. Schematizzazione del rinforzo sul pannello e il relativo dominio di interazione M-N.

Contattaci per maggiori informazioni


    Nome e Cognome (*)

    La tua email (*)

    Azienda
    Località (*)

    Provincia (*)

    Professione (*)

    Il tuo messaggio

    (*) Campi obbligatori

    Informativa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679

    I dati personali sono raccolti e trattati secondo l’art. 13 del Regolamento UE 2016/679, al fine di garantire che il trattamento dei dati si svolga nel pieno rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali e della dignità delle persone.

    1) FINALITÀ DI UTILIZZO DEI DATI
    Le informazioni raccolte da Lei corrispondono a dati che la identificano (nome, cognome, indirizzo mail, testo del messaggio, etc.) per dare seguito alle sue richieste, in ogni loro natura e forma.

    2) MODALITÀ DEL TRATTAMENTO
    Il trattamento dei dati verrà effettuato con mezzi informatici e/o manuali, in modo lecito e secondo correttezza per garantire riservatezza e sicurezza mediante adeguate misure di sicurezza logiche, organizzative e fisiche.

    3) NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
    Il conferimento dei dati è obbligatorio per le finalità espresse al punto 1, al fine di permettere di erogare i servizi richiesti. Senza il suo consenso non sarà possibile rilasciarle i servizi da Lei richiesti.

    4) COMUNICAZIONE DEI DATI
    Se necessario, allo scopo di elaborare la sua richiesta, è possibile che i Suoi dati personali siano anche trasmettessi a terzi coinvolti (Consulenti Tecnico e Commerciali).

    5) DIFFUSIONE DEI DATI
    I dati personali trattati, in alcun modo, verranno portati a conoscenza di soggetti indeterminati.

    6) TRASFERIMENTO ALL’ESTERO
    I dati personali potranno essere trasferiti all’estero rispetto alla sede RUREGOLD S.R.L, laddove la richiesta avvenga da soggetti residenti all’infuori dell’Italia. Questo unicamente per soddisfare le richieste ricevute.

    7) DIRITTI DELL’INTERESSATO (GDPR artt. 15-22)
    In ogni momento, l’interessato potrà esercitare il diritto di:
    • chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali.
    • ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione.
    • ottenere la rettifica e la cancellazione dei dati.
    • ottenere la limitazione del trattamento.
    • ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti.
    • opporsi al trattamento in qualsiasi momento ed anche nel caso di trattamento per finalità di marketing diretto.
    • opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.
    • proporre un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati Italiana.

    8) TITOLARE DEL TRATTAMENTO
    Titolare del trattamento dei dati è RUREGOLD S.R.L., via Vittorio Veneto 30, 43046 Rubbiano di Solignano (PR), info@ruregold.it.

    9) RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI:
    La figura di Responsabile della protezione dei dati (DPO) non è stata individuata in quanto la scrivente non è tenuta alla figura prevista ai sensi di art. 37 Regolamento Europeo GDPR 2016/679.

    10) PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI:
    I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per le tempistiche necessarie al fine di permettere di erogare i servizi richiesti.

    Rubbiano di Solignano, 12 ottobre 2020

    Richiesta del consenso
    Ai sensi dell’art. 7 Regolamento UE 2016/679, dichiara di aver preso visione dell’informativa di cui sopra ad acconsente al trattamento dei dati:

    Per procedere con l'invio del modulo è necessario accettare l'informativa sulla privacy.